Maori Significato 299












Proiettarsi al futuro con coraggio e ottimismo…il saper guardare sempre avanti.

Al centro del disegno, una tartaruga simboleggia la famiglia e, una conchiglia indica come lei rappresenti, per coloro che ne fanno parte,  un rifugio sicuro dove trovare stabilità e tranquillità (le montagne) fino ad arrivare al   koru (nuova vita) e ad un motivo di gioia, di vita, di  positività , di eternità (il sole) .Grazie poi, alla forza e determinazione (i denti di squalo), ci aiuta a proteggere tutte le persone per noi più care (enata). La tartaruga e quindi la famiglia rappresenta il  punto fermo (di riferimento) per la sua vita. In entrambi i lati del bracciale distinguiamo due figure di tiki, divinità che simboleggiano  protezione contro gli spiriti maligni.
Il  manaia presente dietro il tiki simboleggia, uno spirito guardiano, un angelo custode che veglia e, che indica protezione ed equilibrio.  Un geco simboleggia protezione, buona salute, egli è considerato capace di tenere le malattie lontane dalla casa che protegge. Un gatto, visibile nel centro del bracciale, oltre ad essere il simbolo della  famiglia di colei che ha richiesto il disegno,  rappresenta il cambiamento e lo spirito di adattabilità a ciò che la vita stessa riserva lungo il suo percorso di continuo fluire  e, rappresenta anche,  la personalità della richiedente del  Maori.
All’interno del corpo del gatto è presente  una conchiglia (forte legame, o amore eterno) per evidenziare il legame (intrecci), con  il nome della sua famiglia e quindi con la famiglia stessa. Le onde,rappresentano l’ amore per il mare, ma anche  i cambiamenti a cui si viene sottoposti nel corso della vita (in questo caso abbiamo le onde a favore per cui sono cambiamenti in positivo) .
Sul lato destro del bracciale, uno squalo martello  indica la forza e la  determinazione nel proteggere la libertà (manta) ed un amo da pesca  rappresenta l' abbondanza di questa forza. Continuando a salire, troviamo le rondini simboleggiano la libertà del guardare il mondo da un punto di vista più alto, diverso fino a raggiungere il pianeta (simbolo di volontà di puntare sempre in alto, esso  rappresenta lo spirito libero che anela nelle stelle). Le  due rondini che si seguono, simboleggiano invece due persone legate per la vita, le quali, non faranno mai mancare il proprio appoggio e protezione all’altro, qualunque cosa succeda. Una linea nera visibile nel disegno invece rappresenta una sorta di separazione, divisione dal periodo precedente, ad una situazione attuale, nella quale troviamo raffigurato un ombelico (indipendenza) che indica il punto in cui viene reciso il cordone ombelicale per rappresentare un  bisogno di indipendenza dalla propria famiglia, alla quale comunque lei rimarrà legata...ma inseguendo allo stesso tempo,  il bisogno di guardare avanti nel futuro. Le punte di lancia  che sono a fare da cornice a tutto il lato destro del disegno, indicano appunto  la forza del guerriero nel ricercare questa indipendenza.

Nessun commento:

Posta un commento